Termini e Condizioni di Vendita

Condizioni generali di vendita in vigore dal 27 Aprile 2018

1. Parti ed oggetto.

1.1 Le presenti condizioni generali di vendita hanno ad oggetto la compravendita di prodotti eseguita a distanza, attraverso il sito www.leonardofirenze.it, da parte di utenti identificabili come “consumatori” ai sensi dell’articolo successivo.

1.2 La vendita di prodotti eseguita a mezzo del presente sito costituirà un contratto a distanza avente come parti JMS S.r.l., quale parte venditrice (di seguito anche detta “venditore”), ed il soggetto che acquista uno o più prodotti per scopi non riferibili alla propria attività imprenditoriale, commerciale, artigianale o professionale (di seguito anche detto “consumatore” o “acquirente”). Per effettuare acquisti sul sito, il consumatore deve aver compiuto 18 anni ed essere capace di intendere e di volere, nonché di agire.

1.3 Il contratto di cui al precedente punto 1.2 si intende concluso in Italia e pertanto sarà disciplinato dalla legge italiana e comunitaria, in particolare dal Capo I, Titolo III, artt. 45 e ss. del D.Lgs. 06/09/2005 n. 206 e dal D.Lgs. 09/04/2003 n. 70 riguardante il commercio elettronico. I soggetti che non siano qualificabili come “consumatori” possono ugualmente effettuare acquisti sul sito: in tal caso la vendita sarà disciplinata dalle norme di legge vigenti e, in deroga alle presenti condizioni di vendita, all’acquirente non sarà riconosciuta la tutela prevista a favore del consumatore, tra cui la garanzia legale sui prodotti di cui al punto 6 ed il diritto di recesso di cui al punto 7.

1.4 Il sito è di proprietà di JMS S.r.l., con sede legale in Via dei Macci n. 65/R (50122) Firenze, iscritta al Registro delle Imprese di Prato, n. REA PO-530242, Codice Fiscale e Partita I.V.A. n. 02384070971.

1.5 Le condizioni generali di vendita pubblicate sul sito al momento della trasmissione dell’ordine da parte del consumatore costituiscono parte integrante di esso e disciplinano gli acquisti effettuati sul sito stesso. Con l’invio dell’ordine, il consumatore le accetta integralmente. Esse potranno essere modificate in qualsiasi momento e le modifiche produrranno i loro effetti dal momento della pubblicazione sul sito, pertanto il consumatore è tenuto a prendere visione della versione aggiornata delle condizioni generali di vendita e di ogni altra informazione fornita sul sito prima di effettuare ogni acquisto. La mancata contestazione o la mera tolleranza da parte di JMS S.r.l. di comportamenti del consumatore difformi da quanto contenuto nelle condizioni generali di vendita non costituirà tacita accettazione di detti inadempimenti, né volontà di derogare a quanto convenuto tra le parti, neppure implicitamente o per fatti concludenti.

1.6 JMS S.r.l. è titolare del marchio, del dominio, della grafica e del logo relativi ai prodotti presenti sul sito stesso ed il consumatore non può conseguire alcun diritto su essi, derivante dall’acquisto dei prodotti in esso inseriti.

1.7 I prodotti acquistabili sul sito sono quelli inseriti nel catalogo elettronico al momento dell’inoltro dell’ordine da parte del consumatore e sono venduti con le caratteristiche in esso illustrate. Le descrizioni e le immagini dei prodotti devono comunque considerarsi indicative: i colori potrebbero infatti differire da quelli dei prodotti reali, a causa della tipologia di schermo del computer o del browser usato per la navigazione.

1.8 La pubblicazione dei prodotti sul sito non è vincolante per il venditore, in quanto è un mero invito al consumatore ad effettuare una proposta d’acquisto e non costituisce un’offerta al pubblico.

1.9 JMS S.r.l. si riserva il diritto di rifiutare ordini provenienti da soggetti con cui vi sia stato o sia in corso un contenzioso legale, da soggetti che siano stati insolventi e da soggetti che abbiano già violato le condizioni generali di vendita.

1.10 Il sito è accessibile ovunque nel mondo, ma i prodotti in esso inseriti e proposti possono essere acquistati solo da chi ne richieda la consegna in uno degli stati indicati nel medesimo sito. La lingua utilizzata dal servizio clienti è l’italiano. Tutte le spese, anche telefoniche, per la connessione via internet al sito sono a carico del consumatore.

1.11 Nelle presenti condizioni generali di vendita, JMS S.r.l. sarà indicata anche come “biscottificio Leonardo”, che è il nome con il quale essa esercita l’attività di vendita sul sito.

2. Prezzi e costi di spedizione.

2.1 Con l’invio dell’ordine, il consumatore si impegna a corrispondere l’importo totale dovuto, costituito dal prezzo di acquisto dei prodotti ordinati, dalle spese di spedizione e da ogni altro costo aggiuntivo che sarà espressamente indicato nel modulo d’ordine e sulla comunicazione di conferma dell’ordine stesso.

2.2 Il prezzo dei prodotti è quello pubblicato sulla scheda informativa che illustra le loro caratteristiche principali al momento dell’invio dell’ordine di acquisto, è espresso in Euro e si intende comprensivo dell’Imposta sul Valore Aggiunto (I.V.A.), di ogni altra imposta indiretta e delle spese di imballaggio. Le spese di spedizione ed ogni altra spesa aggiuntiva saranno separatamente indicate e visibili prima che il consumatore proceda alla trasmissione dell’ordine.

2.3 Il prezzo dei prodotti inseriti nel sito può variare senza alcun preavviso da parte del venditore, pertanto il consumatore è invitato a verificare l’effettivo prezzo di vendita prima di inviare l’ordine di acquisto. Ogni variazione, sia in aumento che in diminuzione, intervenuta successivamente alla trasmissione dell’ordine di acquisto, non sarà applicata.

2.4 Nei casi in cui i prodotti debbano essere consegnati in un paese non appartenente all’Unione Europea, l’importo totale indicato nell’ordine d’acquisto e nella comunicazione di conferma dell’ordine, comprensivo di eventuali imposte indirette, non è comprensivo di dazi doganali, né di ogni altra imposta sulle vendite: questi ultimi dovranno essere corrisposti da parte del consumatore, in aggiunta all’importo totale dovuto, secondo quanto previsto dalle disposizioni di legge del paese in cui i prodotti saranno consegnati. Ogni ulteriore costo, tassa, imposta che un paese dovesse applicare, a qualsiasi titolo, sui prodotti ordinati sul sito, sarà a carico del consumatore. In tale previsione, il consumatore è tenuto ad informarsi presso le autorità competenti del paese di destinazione dei prodotti, al fine di ottenere informazioni su eventuali dazi o tasse applicati.

2.5 La mancata conoscenza dei costi, degli oneri, dei dazi, delle tasse e delle imposte applicati nel paese in cui sarà consegnato il prodotto acquistato, non potrà costituire causa di risoluzione del contratto di compravendita ed i suddetti importi non potranno in alcun modo essere addebitati al venditore.

3. Selezione dei prodotti e perfezionamento del contratto di acquisto.

3.1 Il consumatore può acquistare i prodotti presenti sul sito selezionandoli ed inserendoli nell'apposito carrello virtuale. Al fine di perfezionare il contratto di acquisto e completare l’ordine dei prodotti inseriti nel carrello, il consumatore sarà invitato ad inserire nell’apposito modulo d’ordine i propri dati (nome, cognome, luogo di residenza, ecc.), nonché l'indirizzo presso cui dovranno essere consegnati i prodotti acquistati, l'indirizzo di fatturazione, un indirizzo email ed un numero telefonico per eventuali comunicazioni relative all'acquisto effettuato. Il venditore si riserva il diritto di verificare le generalità indicate dal consumatore.

3.2 Al consumatore sarà richiesto di leggere attentamente il riepilogo dell'ordine effettuato, approvare espressamente le presenti condizioni generali di vendita e l’informativa sul diritto di recesso, individuare e correggere eventuali errori di inserimento dei propri dati, scegliere il metodo di pagamento e confermare il suo ordine, che sarà trasmesso in via telematica al venditore e perfezionerà il contratto di acquisto.

3.3 L’ordine d’acquisto trasmesso dal consumatore al venditore mediante il sito ha valore di proposta d’acquisto. Il contratto si riterrà concluso nel momento in cui, ricevuta la conferma dell’autorizzazione al pagamento dell’intero importo dovuto, il venditore invierà la conferma dell’ordine, a mezzo posta elettronica, all’indirizzo dichiarato dal consumatore al momento della trasmissione dell’ordine di acquisto, contenente il richiamo alle presenti condizioni generali di vendita, il riepilogo dell’ordine effettuato, l’indicazione dettagliata del prezzo e del mezzo di pagamento utilizzato, la descrizione delle caratteristiche del prodotto ordinato, le spese di consegna e gli eventuali costi aggiuntivi. Il consumatore si impegna a salvare la suddetta mail inviata da JMS S.r.l.

3.4 Qualora l’importo totale dovuto non venga corrisposto oppure non sia confermato il buon esito del pagamento, il contratto di acquisto si intenderà risolto di diritto ai sensi dell’art. 1456 c.c. ed il relativo ordine di acquisto sarà conseguentemente cancellato.

3.5 L'esecuzione del contratto da parte del venditore avrà inizio al momento dell'accredito dell’importo totale dovuto sul suo conto corrente, pertanto i prodotti ordinati resteranno di proprietà di JMS S.r.l. fino all’avvenuto pagamento dell’importo totale dovuto.

3.6 Il rischio di perdita o di danneggiamento dei prodotti ordinati, per causa non imputabile al biscottificio Leonardo, sarà invece trasferito al consumatore nel momento in cui quest’ultimo o chiunque da lui designato, diverso dal vettore, entrerà materialmente in possesso dei prodotti.

3.7 Ad avvenuto pagamento di ogni acquisto verrà emessa la relativa fattura, per l’emissione della quale verranno richiesti all’acquirente i propri dati (nome, cognome, indirizzo, codice fiscale), che quest’ultimo dichiara essere corrispondenti al vero. L’acquirente si obbliga a rilevare indenne il venditore da qualsiasi sanzione o danno possa derivargli dalla mancata corrispondenza al vero delle suddette dichiarazioni.

3.8 La fattura dell’acquisto eseguito, una volta emessa, sarà trasmessa tempestivamente all’acquirente in formato elettronico all'indirizzo email dichiarato, oppure allegata in formato cartaceo ai prodotti acquistati e consegnata con essi.

3.9 L’ordine d’acquisto inviato dal consumatore, la conferma dell’ordine inviata dal venditore e le condizioni generali di vendita applicabili al contratto appena concluso saranno archiviati elettronicamente nella banca dati del venditore per tutto il tempo necessario ad evadere l’ordine e comunque nel rispetto delle disposizioni di legge.

3.10 Il consumatore potrà richiedere copia del proprio modulo d’ordine inviando una mail al venditore all’indirizzo info@leonardofirenze.it.

4. Modalità di pagamento.

4.1 Il pagamento dell’importo totale dovuto potrà essere eseguito con bonifico bancario, con PayPal e con carta di credito (Visa, Visa Electron, Mastercard), appoggiandosi comunque al sistema PayPal. Qualora uno dei suddetti mezzi di pagamento non possa essere utilizzato per l’acquisto di uno specifico prodotto, ne sarà data indicazione sul sito. Il venditore potrà in ogni caso consentire ulteriori modalità di pagamento, indicandole specificamente nel sito o concordandole con il singolo consumatore.

4.2 Qualora il consumatore scelga di effettuare il pagamento dei prodotti acquistati sul sito mediante PayPal, sarà reindirizzato sul sito www.paypal.it, seguendo la procedura prevista e disciplinata da PayPal e la transazione avverrà ai termini ed alle condizioni di contratto convenute con quest'ultima. I dati della carta di credito collegata al conto PayPal dell’utente ovvero i dati di qualsiasi altro strumento di pagamento connesso con tale conto inseriti sul sito saranno gestiti direttamente da PayPal e non saranno trasmessi o condivisi con JMS S.r.l., che non ne verrà a conoscenza in alcun modo. L'importo totale dovuto sarà addebitato da PayPal al consumatore contemporaneamente alla conclusione del contratto tramite il sito. In caso di risoluzione del contratto di acquisto e in ogni altro caso di rimborso, a qualsiasi titolo, l’importo del rimborso dovuto all’acquirente gli sarà accreditato con le tempistiche di accredito dettate da PayPal e dal sistema bancario. Una volta disposto l’ordine di accredito a favore del consumatore, JMS S.r.l. non potrà essere ritenuta responsabile per eventuali ritardi od omissioni nell’accredito dell’importo di rimborso, per contestare i quali l’acquirente dovrà rivolgersi direttamente a PayPal.

4.3 Qualora il pagamento sia effettuato tramite bonifico bancario, l’acquirente dovrà utilizzare l’IBAN ed il codice Swift inviati nella conferma dell'ordine e riportare il numero d'ordine nella causale del pagamento.

5. Consegna dei prodotti ed accettazione.

5.1 Sul sito sono indicati: i paesi in cui può essere effettuata la consegna, la disponibilità del prodotto selezionato ed i tempi per il suo recapito. Tali informazioni tuttavia debbono essere considerate puramente indicative e non vincolanti per il venditore. In particolare, per le consegne all’estero i tempi indicati non sono garantiti e potranno subire variazioni a seconda della località di destinazione.

5.2 Il venditore si impegna a rispettare, per quanto possibile, i tempi di consegna indicati sul sito e, in ogni caso, ad eseguire la consegna in un tempo massimo di 30 giorni a decorrere dalla data in cui il consumatore ha perfezionato l’acquisto. Qualora il consumatore abbia scelto la modalità di pagamento tramite bonifico bancario, il termine di consegna decorrerà dalla ricezione del corrispettivo da parte del venditore. Nel caso in cui non possa essere effettuata la consegna a causa della indisponibilità del prodotto selezionato, il venditore ne informerà il consumatore tramite email e provvederà a rimborsargli le somme corrisposte, sulla base di quanto disposto nelle presenti condizioni generali.

5.3 Le spese di consegna sono a carico dell’acquirente, salvo diversa indicazione sul sito ed il loro ammontare è specificamente e separatamente indicato nell’apposito modulo d’ordine. La consegna in alcune zone o paesi potrebbe richiedere un costo supplementare, anch’esso specificamente indicato nell’apposito modulo d’ordine.

5.4 La spedizione dei prodotti ordinati avverrà al domicilio indicato nel modulo d’ordine e pertanto i prodotti acquistati saranno inviati a tale indirizzo, tramite il corriere DHL Express S.r.l. nei giorni lavorativi, escluse le festività nazionali. JMS S.r.l. si riserva comunque il diritto di servirsi di altri vettori, salvo il rispetto dei termini di consegna indicati. Il consumatore potrà scegliere un corriere diverso rispetto a quello utilizzato da JMS S.r.l.: in tal caso, i rischi ed i costi della spedizione saranno totalmente a carico del consumatore a far data dalla consegna del prodotto al vettore da lui prescelto.

5.5 Al momento della consegna al corriere dei prodotti ordinati, sarà inviata all'acquirente un’email contenente il numero della spedizione, attraverso cui ne potrà verificare lo stato in ogni momento collegandosi al sito del corriere. La suddetta email conterrà anche le indicazioni relative alla consegna, al termine per il ritiro in caso di mancata consegna per assenza del destinatario ed alle conseguenze del mancato ritiro nel termine indicato.

5.6 L’acquirente è tenuto a ritirare il prodotto ordinato. In caso di mancata consegna per assenza del destinatario all'indirizzo specificato nel modulo d'ordine, il corriere lascerà una cartolina per certificare il tentativo di consegna e provvederà automaticamente ad effettuare un secondo tentativo di consegna il giorno lavorativo successivo. Nella suddetta cartolina di avviso saranno comunque presenti le istruzioni per contattare il corriere ed accordarsi sulla consegna. Dopo due tentativi di consegna rimasti senza esito, la spedizione sarà messa in giacenza e l'acquirente potrà essere contattato dal servizio clienti al fine di agevolare la consegna. Il corriere restituirà a JMS S.r.l. il pacco in giacenza da oltre dieci giorni lavorativi e, trascorsi ulteriori 30 (trenta) giorni, il contratto si intenderà risolto ai sensi dell'art. 1456 del codice civile, previa comunicazione al consumatore a mezzo email. Risolto il contratto, JMS S.r.l. procederà al rimborso dell'importo totale dovuto, detratte le spese della consegna del prodotto non andata a buon fine, nonché le spese di restituzione del pacco non consegnato ed ogni altra eventuale spesa in cui JMS S.r.l. sia incorsa a causa della mancata consegna. Le somme rimborsate saranno accreditate al consumatore utilizzando la stessa modalità di pagamento da lui stesso indicata nel modulo d’acquisto.

5.7 Qualora il consumatore chieda nuovamente di ricevere il pacco dell’ordine effettuato, prima che sia trascorso il termine di 30 (trenta) giorni di cui al precedente articolo, JMS S.r.l. procederà ad eseguire una nuova consegna, previa corresponsione delle spese della stessa, delle spese di restituzione del prodotto al biscottificio Leonardo, delle spese di custodia e di ogni altra spesa in cui JMS S.r.l. sia incorsa a causa della precedente mancata consegna.

5.8 Il consumatore si impegna a controllare tempestivamente le condizioni del prodotto che gli viene consegnato, a verificare che la consegna comprenda tutti e solo i prodotti acquistati e ad informare tempestivamente il venditore di qualsiasi eventuale difetto dei prodotti ricevuti o di loro difformità rispetto all’ordine effettuato, secondo la procedura prevista dalle presenti condizioni generali di vendita, in mancanza i prodotti si intenderanno accettati. Qualora l’imballo dei prodotti ordinati non dovesse essere integro, ma danneggiato, bagnato o alterato, il consumatore è invitato a rifiutare la consegna da parte del vettore o ad accettarla “con riserva”, fatta eccezione per la perdita parziale o per il danneggiamento non riconoscibili al momento della consegna, purché il danno sia denunciato entro e non oltre otto giorni dalla data della consegna.

5.9 Il consumatore che non avrà ritirato il pacco per più di due volte per ordini differenti non sarà più abilitato a fare acquisti sul sito e, nel caso in cui effettui ordini in violazione di tale disposizione, il contratto di acquisto potrà essere risolto ai sensi dell’art. 1456 c.c. La risoluzione del contratto sarà comunicata all’utente via email e l’importo totale corrisposto sarà restituito con le modalità e nei termini di restituzione previsti dalle presenti condizioni generali.

6. Garanzia legale di conformità, segnalazione dei difetti ed interventi in garanzia.

6.1 Tutti i prodotti presenti sul sito sono coperti dalla garanzia legale di conformità, ai sensi e per gli effetti della Direttiva europea 44/99/CE e del D.Lgs. 206/2005 (Codice del Consumo), riservata ai consumatori. Nel caso in cui gli acquisti siano effettuati da soggetti non qualificabili come “consumatori”, saranno applicate le garanzie previste dal Codice Civile, con le relative decadenze e prescrizioni.

6.2 Il difetto di conformità si verifica nel caso in cui il prodotto non sia idoneo all’uso a cui è destinato, non sia conforme alla descrizione fatta dal biscottificio Leonardo sul proprio sito, non possieda le qualità presentate dal venditore o comunque proprie di un bene dello stesso tipo, non sia idoneo all’uso promesso dal venditore. È esclusa l'applicazione di qualsiasi garanzia in caso di utilizzo o conservazione non conformi a quelli propri del prodotto ed alle istruzioni fornite dal venditore o riportate nelle etichette ovvero in caso di difetti determinati da fatti accidentali.

6.3 A pena di decadenza dalla presente garanzia, il consumatore ha l’onere di denunciare eventuali difetti e non conformità, facendone richiesta online tramite email all’indirizzo info@leonardofirenze.it. La richiesta formulata dal consumatore deve contenere l’indicazione del difetto e/o della non conformità riscontrati, almeno una fotografia del prodotto e la fattura dell’acquisto (o la conferma dell’ordine trasmessa dal venditore).

6.4 A seguito del ricevimento della richiesta e della relativa documentazione, il biscottificio Leonardo effettuerà i controlli qualitativi atti a valutare i difetti denunciati dal consumatore e, in caso di positivo riscontro, autorizzerà la restituzione dei prodotti o la riduzione del prezzo, inviando al consumatore una comunicazione via posta elettronica all’indirizzo fornito da quest’ultimo in fase di trasmissione dell’ordine. L’autorizzazione a restituire i prodotti non costituirà in alcun modo riconoscimento di difetti o non conformità, la cui esistenza dovrà essere accertata successivamente alla restituzione. I prodotti di cui il venditore abbia autorizzato la restituzione dovranno essere resi dal consumatore, unitamente a copia della comunicazione di autorizzazione alla restituzione, entro 30 (trenta) giorni dalla denuncia del difetto o della non conformità, all’indirizzo: JMS S.r.l. – Via dei Macci n. 65/R (50122) Firenze – Italia.

6.5 Qualora sia accertato un difetto di conformità del prodotto acquistato, il consumatore ha diritto alla sostituzione gratuita. Nel caso in cui la sostituzione sia divenuta impossibile o eccessivamente onerosa, il consumatore ha diritto alla riduzione del prezzo, concordata preventivamente con il biscottificio Leonardo, o alla risoluzione del contratto.

6.6 La sostituzione del prodotto difettoso sarà effettuata nel più breve tempo possibile e comunque entro 60 (sessanta) giorni dalla data di ricezione del prodotto stesso da parte di JMS S.r.l. In caso contrario, salvo caso fortuito o forza maggiore, il consumatore avrà diritto alla riduzione del prezzo o alla risoluzione del contratto, con conseguente restituzione del prezzo corrisposto.

6.7 L’importo del rimborso o della riduzione sarà preventivamente comunicato al consumatore a mezzo mail e sarà effettuato mediante il medesimo mezzo di pagamento utilizzato dal consumatore all’atto di acquisto del prodotto, ove possibile, oppure tramite bonifico bancario agli estremi bancari forniti dal consumatore in sede di richiesta del reso.

6.8 Per quanto riguarda eventuali danni provocati da difetti dei prodotti, si applicano le disposizioni di cui alla direttiva europea 85/374/CEE e al Decreto legislativo italiano n. 206/2005 (Codice del consumo).

7. Diritto di recesso.

7.1 Ai sensi dell’art. 64 e ss. del D. Lgs. n. 206 del 09/06/2005, al consumatore è riconosciuto il diritto di recedere, senza penalità e senza addurre motivazioni, da qualsiasi contratto concluso ai sensi delle presenti condizioni generali di vendita, entro il termine di 14 (quattordici) giorni dalla data di consegna del prodotto, inviandone raccomandata a.r. a JMS S.r.l. all’indirizzo: Via dei Macci n. 65R (50122) Firenze – Italia.

7.2 La suddetta raccomandata dovrà contenere nome e cognome del consumatore, il suo indirizzo, il numero di ordine d’acquisto, la descrizione del prodotto restituito con il relativo prezzo versato e la volontà di recedere dall’acquisto.

7.3 Il consumatore che avrà esercitato il diritto di recesso riceverà una mail di conferma all’indirizzo da lui stesso precedentemente comunicato, contenente le istruzioni per procedere alla restituzione del prodotto, che dovrà essere inviato entro e non oltre 14 (quattordici) giorni dalla data di comunicazione del recesso a JMS S.r.l., Via dei Macci n. 65R (50122) Firenze – Italia. In ogni caso, i costi della restituzione del prodotto sono a carico del consumatore, che se ne assume totalmente anche i rischi.

7.4 In caso di recesso, i pagamenti effettuati saranno rimborsati entro 14 (quattordici) giorni dal giorno in cui JMS S.r.l. sarà stata informata della decisione del consumatore di recedere dal contratto, utilizzando lo stesso mezzo di pagamento usato dal consumatore per la transazione iniziale, salvo che il consumatore abbia espressamente convenuto altrimenti. Non saranno rimborsati i costi supplementari, qualora il consumatore abbia scelto un tipo di consegna diversa dal tipo meno costoso di consegna offerto. Il rimborso può essere sospeso fino al ricevimento dei beni oppure fino all’avvenuta dimostrazione da parte del consumatore di aver rispedito i beni.

7.5 Il consumatore decade dal proprio diritto di recesso qualora il prodotto non sia integro ed in perfette condizioni, non sia collocato nella confezione e nell’imballaggio originale o sia stata aperta la sua confezione sigillata.

7.6 Qualora il recesso non sia stato esercitato correttamente, non darà luogo alla risoluzione del contratto e la richiesta di recesso verrà respinta. JMS S.r.l. ne darà comunicazione entro 5 (cinque) giorni lavorativi dalla data di ricezione del prodotto restituito, il quale rimarrà presso il biscottificio Leonardo a disposizione del consumatore per il ritiro, che dovrà avvenire a sue spese e sotto la sua responsabilità.

8. Dati del consumatore e tutela della privacy.

8.1 Per poter procedere alla registrazione ed all'inoltro del modulo d’ordine sono richiesti al consumatore alcuni dati personali, che saranno registrati e utilizzati da JMS S.r.l., in conformità e nel rispetto della normativa di cui alla legge italiana D.Lgs. n. 196/2003 e successive modifiche (codice della privacy). Le modalità di trattamento dei dati personali del consumatore sono illustrate nell’apposita sezione “Privacy Policy”.

8.2 Il consumatore dichiara sotto la propria responsabilità che i dati forniti al venditore durante il processo di acquisto sono corretti e veritieri.

8.3 Nonostante siano adottate tutte le misure idonee a proteggere i dati personali contro la loro eventuale perdita, manipolazione o utilizzo improprio da parte di terzi, il venditore non può garantire che le informazioni visualizzate dal consumatore sul sito non siano accessibili o visionabili da terze parti non autorizzate, in conseguenza delle limitazioni tecniche della protezione delle comunicazioni via internet.

9. Risoluzione di eventuali controversie.

9.1 Per qualsiasi controversia relativa all’applicazione, esecuzione ed interpretazione delle presenti condizioni generali di vendita, JMS S.r.l. informa che è stata istituita una piattaforma europea per la risoluzione on line delle controversie dei consumatori (piattaforma ODR), consultabile al seguente indirizzo: http://ec.europa.eu/consumers/odr/, sulla quale sarà possibile consultare l’elenco degli organismi ADR ed avviare una procedura di risoluzione on line della insorgente controversia.

9.2 E’ comunque fatto salvo il diritto del consumatore di adire il giudice ordinario, qualunque sia l’esito della procedura di composizione stragiudiziale della controversia insorta nonché, ove ne ricorrano i presupposti, di promuovere una risoluzione stragiudiziale delle controversie mediante ricorso alla procedura prevista dal Codice del Consumo, Titolo II bis, parte V.

9.3 Si specifica che per ogni eventuale controversia insorta sarà competente il Foro di Prato.